Biografia

Published on agosto st, 2012

BIOGRAFIA SEMISERIA (Più sotto la versione professionale) (below you can find an english version)

Nato nel 1977 a Rovigo, durante i suoi studi di Ragioneria viene dirottato a sedici anni al locale Conservatorio dal suo primo maestro di Basso elettrico, Franco Catalini, colpito dall’attitudine allo studio dell’allievo più che dalla sua sensibilità jazzistica. Complice la tassa di frequenza molto economica e la possibilità di avere in casa gratis un mastodonte sonoro, l’avventura comincia. Abbandonato decisamente il basso elettrico iniziava una vera infatuazione per quel grosso pezzo di legno, come lo chiamava la sorella. La passione appena nata doveva però rispettare il primato degli studi seri, quelli che danno il pane. Diplomato finalmente ragioniere col massimo dei voti, iniziava poi il cammino erto degli studi di Economia e Commercio all’Università di Bologna, frequentando il meno possibile e restando in pari con gli esami pena l’abbandono del Conservatorio. Primo anno di Università e terzo corso di Contrabbasso. Si può fare. Avanti. Anno 2001, oltre all’Odissea nello Spazio sarebbe stato anche l’anno del Diploma e della Laurea. Si può fare. Avanti. Anno 1999, l’insegnante di Contrabbasso, Federico Garberoglio,  che lo ha seguito, sopportato e sorretto lungo tutto il corso degli studi in Conservatorio, gli propone di preparare l’audizione per l’Orchestra Giovanile Europea. Milano, dicembre, nebbia e freddo da morire, studi Rai, non idoneo per l’Europea, idoneo per l’Italiana. Inizia l’avventura fiesolana. Venti giorni  al mese circa a Fiesole, a far lezioni di musica da Camera principalmente con Nannoni, a fare scale e arpeggi dal librazzo di Milani, preparatore della fila dei contrabbassi, a preparare sinfonie sotto l’occhio torvo (e agghiacciante) del M. Faja, anche come primo contrabbasso. Ma che meraviglia, che musica! In camera in ostello, diritto pubblico, economia internazionale, scienza delle finanze… E armonia e storia della musica? Mah, non so se si può fare, ma avanti. Il 2001 arriva, Storia, armonia, il diploma 10 e lode e la laurea. No, la laurea no. Il babbo minaccia e grida al tradimento, ma un esame di economia internazionale non passa, per più volte. Finalmente se ne esce nel 2002, il voto poco glorioso, ma la Laurea c’è.

Nel frattempo pure due intensi, ma brevi periodi di studi a Francoforte, dal Maestro Gunther Klaus, insegnante della locale Hochschule, approfittando di una piccola borsa di studio Erasmus del Conservatorio. Subito dopo il diploma inizia anche il perfezionamento con Alberto Bocini, primo Contrabbasso del’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, che lo ha seguito per tre anni e con il M°  Franco Petracchi all’Accademia Stauffer di Cremona che dopo poco lo caccia stanco della sua arroganza (a ragione). Dopo un breve periodo come borsista presso l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali inizia la carriera come professionista lavorando per un anno nella neonata Orchestra Sinfonica di Roma, fondata e guidata dal M° La Vecchia, dove conosce anche Raffaella, che sposerà due anni più tardi. Seguono un periodo ai Pomeriggi Musicali e all’Orchestra Città Lirica di Pisa, come primo contrabbasso. Nel 2004 vince la prima audizione come primo contrabbasso al Teatro Massimo di Catania, stabilizzato due anni più tardi. Intanto si sposa e nascono a breve distanza tre meravigliosi bambini. Idoneo ad un concorso per contrabbasso di fila nel 2007 all’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, collabora per alcune produzioni, e in seguito ad un’idoneità di fila presso il Teatro alla Scala, collabora saltuariamente con la Filarmonica della Scala. Dal 2012 inaugura una attività di solista e camerista nella sua città di adozione, Catania, e in festival internazionali. Ha collaborato in veste di primo contrabbasso con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Vince nel marzo 2014 il concorso per primo contrabbasso nell’orchestra Sinfonica Nazionale della RAI che ha sede in Torino.

CURRICULUM (BREVE E SERIO)

Nato nel 1977 a Rovigo, si è diplomato col massimo dei voti nel conservatorio della sua città nel 2001, sotto la guida del M. Federico Garberoglio.

E’ stato primo contrabbasso dell’Orchestra Giovanile Italiana. Si è perfezionato con i Maestri Bocini, Petracchi, Milan, Ettorre. Dopo la laurea in economia a Bologna nel 2002 ha iniziato l’attività di musicista professionista lavorando presso i Pomeriggi Musicali di Milano e l’Orchestra Sinfonica di Roma. Dal 2004 è primo contrabbasso del Teatro Massimo di Catania.Nel 2014 ha vinto il concorso di primo contrabbasso alla prestigiosa orchestra della Rai di Torino, ma dopo un periodo di prova è tornato a Catania.

Ha collaborato anche con l’Orchestra Filarmonica della Scala e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino,e come primo contrabbasso con l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Ha partecipato al Congresso biennale del contrabbasso a Praga in settembre presentando un programma di musiche scritte da autori siciliani che prossimamente saranno raccolte in un cd. Suona abitualmente con il quintetto Malibran, con cui ha partecipato anche a festival internazionali.

Born in 1977 in Rovigo, Nicola got a degree in double bass in 2001, in his town, with teacher F. Garberoglio. He was primo contrabbasso in the Italian youth orchestra. He followed studying with Alberto Bocini,  F. Petracchi, L. Milani. He also attended masterclasses with G. Klaus and G.Ettorre. After the degree in Economics at the University of Bologna, in 2002 began his professional activity working with Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra Filarmonica della Scala and Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Since 2004 he is principal double bass at the Orchestra of Teatro Massimo Bellini in Catania. In 2014 he won the chair of principal double bass in Rai orchestra of Turin, but after a trial decided to stay in Catania. Married with four children, recently started performing as soloist and in chamber music ensembles.

Le seguenti immagini possono essere scaricate per il loro utilizzo su brochure, depliant, manifesti, ecc.